Dato il recente decreto legge 193/2016, abbiamo considerato opportuno riportare alcune informazioni relative ai nuovi obblighi e scadenze a carico di aziende e imprenditori.

In particolare è stabilita la soppressione dell’obbligo di invio dello spesometro annuale, mentre è stato introdotto l’obbligo di inviare all’Agenzia delle Entrate tutti i dati relativi alle fatture emesse, di quelle ricevute e della liquidazione Iva, a cadenza trimestrale.

Nello specifico, per consentire a tutte le aziende di potersi adeguare dal punto di vista tecnologico per il rispetto dei predetti obblighi, l’invio del nuovo spesometro sarà semestrale per l’anno 2017, mentre diventerà ufficialmente trimestrale a partire dal 2018.

Per ulteriori approfondimenti consigliamo la lettura del documento al seguente link:

NOVITA’ SPESOMETRO & COMUNICAZIONE IVA

Share This

Condividi

Condividi con i tuoi amici!