Demo on line

Demo on line

DEMO ONLINE GRATUITA: “GOLD La Tesoreria”

Ti invitiamo a partecipare al Webinar Gratuitoche si terrà in due date diverse 12 aprile 2024 ore 15.00 10 maggio 2024 ore 15.00   Gold La Tesoreria, realizzato da ALBASOFT, software di gestione finanziaria : un innovativo sistema di gestione del cash management dedicato all’impresa, una soluzione che semplifica e automatizza le attività quotidiane di tesoreria e consente di ottenere con semplicità previsioni finanziare complesse. Dato l’elevato valore aggiunto che un software di questo tipo può portare alla tua gestione finanziaria, ti invitiamo a partecipare alla demo rappresentativa, durante la quale verranno presentate le principali caratteristiche e funzionalità del programma: Riconciliazione movimenti bancari Controllo costi bancari Pianificazione finanziaria avanzata Novità: moduli opzionali   MAGGIORNI INFORMAZIONI   AFFRETTATI!Conferma la tua partecipazione gratuita indicando la data che preferisci o richiedi informazioniTermine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente  

Il software di tesoreria e di gestione finanziaria di nuova generazione

Gold La Tesoreria è una soluzione dal semplice utilizzo, che ti permette di monitorare tutti i flussi finanziari ponendosi tra il gestionale (ERP) e qualsiasi strumento di remote banking tu abbia già adottato, snellendo la gestione della tesoreria e offrendoti documenti facili da consultare quanto precisi nei dati forniti.   Indispensabile in un mercato sempre più concorrenziale e che presenta una sempre maggiore difficoltà di accesso al credito, Gold La Tesoreria è la soluzione per la gestione del cash management.La corretta gestione dei flussi di cassa permette infatti all’azienda di ‘tenere i conti’ in modo ordinato, condividendoli anche da remoto fra colleghi e lavorando su più fronti in un’unica postazione, grazie alla possibilità di interfacciare il software con il gestionale in essere.Il software garantisce un’oculata e previdente organizzazione finanziaria della tua azienda, gestendo finalmente i flussi finanziari sia nel “day by day” sia su base previsionale, per supportare al meglio le decisioni aziendali.Decisioni che da oggi possono basarsi su dati completi, ordinati e reali al completo servizio della tua pianificazione aziendale.   Gold La Tesoreria: la gestione puntuale della tesoreria crea valore per la tua azienda La corretta gestione dei flussi finanziari ha valenza strategica rispetto al primo obiettivo aziendale di “creare valore”. Gold La Tesoreria ti permette di gestire le proiezioni sul grado di utilizzo e di disponibilità dei conti correnti e delle linee di credito, nonché il controllo degli estratti conto e degli scalari.Il software inoltre effettua l’analisi dei flussi di cassa sia a budget che a consuntivo. Il tutto può integrarsi semplicemente con il sistema contabile in essere. Non dovrai cambiare gestionale e potrai creare valore analitico quanto previsionale, perché Gold si pone alla base dell’analisi della dinamica d’impresa che gli amministratori, i responsabili finanziari e i tesorieri hanno tra i loro compiti fondamentali.   Con il software Gold La Tesoreria potrai: Proiettare in avanti l’orizzonte temporale del tesoriere, con una gestione “anticipata” dei flussi, allo scopo di prevenire la formazione di saldi attivi su certi conti e passivi su altri. Ciò si ottiene con la gestione di movimenti provvisori e stimati, che rappresentano le previsioni di incassi e pagamenti dell’azienda. Controllare l’operato delle banche mediante: elaborazione automatica degli estratti conto; degli scalari interessi automatici; elaborazione automatica degli scostamenti dei movimenti provvisori dai definitivi; effettuando la riconciliazione automatica degli estratti conto bancari. Permettere un’agevole collegamento con la contabilità, sia per quanto riguarda l’acquisizione di movimenti contabili in Tesoreria, sia per la contabilizzazione dei movimenti definitivi (prima nota). Fare da ponte fra i sistemi di HB delle banche ed il sistema informativo aziendale, gestendo il flusso di informazioni nei due sensi. Ai fini ad esempio dell’acquisizione degli estratti conto elettronici in vista della riconciliazione automatica dei movimenti e della loro certificazione, oppure per l’invio alle banche dei bonifici o delle lettere di credito elettroniche, etc. Rispondere con puntualità alle richieste del Codice della Crisi di Impresa grazie alla possibilità di ottenere i dati necessari al calcolo degli indici di allerta come il Dscr, Debt Service Coverage Ratio La piramide di Gold La Tesoreria   1. AUTOMATIZZARE LE PROCEDURE CONTABILIRIPETITIVE Riconciliazione automatica degli estratti conto Risparmio di tempo nell’operatività corrente (controlli e report automatici) Contabilizzazioni automatiche Minori esigenze di competenza specifica negli utenti 2. CONTROLLARE LE BANCHE Controllare le Banche a 360° Confronto delle condizioni fra i diversi Istituti di Credito Controllo della corretta applicazione delle condizioni concordate Riduzione degli oneri finanziari 3. PIANIFICARE LE RISORSE FINANZIARIE Controllare e prevedere i flussi finanziari Disporre del cash flow con un semplice click Prendere decisioni rapide e consapevoli 4. MIGLIORARE IL RATING AZIENDALE Fornire una maggiore trasparenza agli istituiti bancari Presentare in modo professionale la propria situazione economico e finanziaria Razionalizzare le informazioni presenti in azienda Rafforzare la funzione finanziaria aziendale rendendola una funzione strategica per il sostegno dei processi di crescita e di affermazione competitiva ISCRIVITI ALLA DEMO ONLINE CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Demo Online – Gestione Punti Vendita

Ti invitiamo a partecipare alla demo online“Scopri il modulo Gestione Punti Vendita”martedì 16 Aprile ore 15.00 – 17.00 Il modulo del software gestionale ERP Business, è stato progettato per gestire attività di vendita al dettaglio o all’ingrosso, retail e negozi ed è una soluzione potente e facilmente utilizzabile grazie all’interfaccia ottimizzata per l’utilizzo anche tramite dispositivi touch-screen. Il programma Gestione Punti Vendita è integrato con tutti i principali registratori di cassa e consente di gestire tutti i documenti aziendali: corrispettivi, Ddt di vendita, fatture immediate, note di accredito, ricevute fiscali emesse, fatture ricevuta fiscale, impegni cliente, preventivi, documenti interni per movimentazione di magazzino. La versione Extended permette di gestire fidelity card, gift-card, cumulo punti e tante tipologie di promozioni: 3×2, omaggi a valore o per articoli specifici, ecc. La funzionalità Recovery consente di utilizzare le funzionalità sul punto cassa in modalità disconnessa. L’operatore può utilizzare le funzioni principali e trasferire i dati alla sede principale tramite programmi di sincronizzazione (server-negozio, negozio-server). Il software Gestione Punti Vendita di Business Cube è indicato sia per i piccoli negozi che per le catene distributive. Grazie all’integrazione nativa con i moduli del software gestionale Business Cube, l’azienda può infatti gestire tutti i processi aziendali: dalla vendita nel punto cassa, al magazzino e logistica, alla produzione, al controllo di gestione, all’amministrazione. AFFRETTATI! Conferma la tua partecipazione gratuita (Termine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente)  

Invito demo Online – Business cube Moduli Base

Ti invitiamo a partecipare alla demo onlinedi Business Cube “Moduli Base”Mercoledì 27  Marzo 15.00 – 18.00 In questa presentazione gli utenti potranno apprezzare i plus funzionali di Business Cube: dall’area amministrativa al controllo di gestione, dalla gestione commerciale e logistica al pre e post-vendita (CRM e Customer Service), dall’analisi dei dati (Datawarehouse), all’automazione della logistica di magazzino con strumenti palmari, dalla gestione del punto vendita all’automazione di tutti i processi aziendali (modulo Workflow). Verranno inoltre presentate le caratteristiche dell’interfaccia e dell’architettura che rendono Business Cube il software ERP più avanzato e innovativo. Business For People permette agli utenti (dipendenti, collaboratori, ma anche clienti e fornitori, anche potenziali) di collaborare tra loro in modalità social-oriented simile a Facebook©, trasformando il software gestionale in un Social ERP. Smart Business Client è la tecnologia che consente di accedere a tutte le funzioni gestionali dell’ERP Business via internet: tramite Browser, App on-line realizzate per le piattaforme mobili e desktop più diffuse (Windows©, Android© e iOS©), oppure App off-line (Business Up) per lavorare in mobilità con qualsiasi device Android© e iOS©.   AFFRETTATI!Conferma la tua partecipazione gratuitaTermine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente  

Demo Online – Master Factory – Evoluzione Digitale di Fabbrica

  In una realtà sempre più tecnologica il settore della produzione industriale sta evolvendo con grande rapidità per adattarsi ai nuovi scenari di gestione della fabbrica: utilizzo di macchinari sempre più connessi, analisi avanzata delle informazioni, flessibilità e razionalizzazione dei cicli produttivi. Nell’ottica di completare l’offerta alle aziende manifatturiere con strumenti d’avanguardia, NTS Informatica ha dato avvio al progetto industriale NTS Manufacturing, società del gruppo NTS nata dalla sinergia tra NTS Informatica e Arpa Technologies, specializzata nello sviluppo e distribuzione della soluzione MES/MOM denominata Master Factory. Modulare, configurabile e scalabile, realizzato su piattaforma Microsoft (.NET e database SQL) e basato su standard industriali (OPC UA, Modbus TCP/IP, MQTT) per lo scambio d’informazioni tra dispositivi e applicazioni, Master Factory è stato sviluppato dopo anni di studio sulle aziende manifatturiere. La soluzione risponde alle esigenze di semplificazione, affidabilità ed efficienza di qualsiasi tipo di impresa in ogni fase del processo produttivo, dalla pianificazione al controllo di fabbrica, e permette la comunicazione con i principali applicativi di terze parti (ISA95 compliance): sistemi di gestione qualità (QMS), software di pianificazione e schedulazione avanzata della produzione, sistemi di gestione della manutenzione (MMS), magazzini automatici, software di gestione dei dati di prodotto (PDM). Master Factory assicura facilità d’uso, una nativa integrazione con l’ERP Business Cube di NTS Informatica (e con i più diffusi ERP presenti sul mercato), feedback in tempo reale attraverso la tracciabilità totale e il controllo delle operazioni di produzione, KPI in dashboard e report, evidenziazione di eventuali colli di bottiglia, gestione degli strumenti/attrezzature e delle operazioni parallele, pianificazione degli ordini in base alle risorse disponibili, miglioramento dell’Overall Equipment Effectiveness (OEE). Master Factory permette alle aziende manifatturiere di affrontare le principali sfide (trasformazione digitale, propensione all’innovazione, adozione di nuove tecnologie, ottimizzazione dei modelli produttivi, riduzione dei costi) in modo integrato, grazie all’accesso a un’unica piattaforma software che unisce specifiche competenze in ambito ERP e di gestione dei processi di fabbrica, in grado di garantire all’impresa benefici strutturali e duraturi. Per maggiori informazioni su Master Factory invitiamo a scaricare Depliant di prodotto.   Scarica Depliat di Prodotto   Ti invitiamo a partecipare al Webinar Gratuitoche si terrà mercoledì 7 febbraio ore 15.00   AFFRETTATI!Conferma la tua partecipazione gratuita indicando la data che preferisci o richiedi informazioniTermine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente  

Demo online – Modulo CRM di Business Cube

Ti invitiamo a partecipare alla demo online “Scorpi il modulo CRM di Business Cube” Mercoledì 29 novembre ore 15:00 – 17:00 I software di CRM hanno lo scopo di garantire l’automazione della forza vendita, consentendo la gestione delle trattative commerciali e delle varie attività correlate. Attraverso il software CRM il personale commerciale è in grado di impostare e monitorare le trattative, emettere e aggiornare le offerte commerciali, pianificare e gestire appuntamenti, telefonate, messaggi e-mail, contatti con clienti acquisiti e potenziali, il tutto sia nella fase di pre-vendita che di post-vendita. AFFRETTATI! Conferma la tua partecipazione gratuita Termine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente

Whistleblowing approvazione del D.Lgs. 24/2023 della direttiva UE 2019/1937

CHE COS’È il “Whistleblowing” “Whistleblowing” è una regolamentazione comunitaria, recentemente introdotta nell’ordinamento giuridico italiano, istituita per tutelare le persone che desiderino riferire attività illecite di cui siano venute a conoscenza in azienda (o in un ente pubblico), consentendo loro di farlo in modo del tutto anonimo senza paura di subire conseguenze o ritorsioni. Cosa può essere denunciato Possono essere denunciati tutti i comportamenti che ledono l’interesse dell’azienda o dell’amministrazione, come ad esempio: illeciti amministrativi violazioni fiscali abusi di potere dichiarazioni false violazione delle norme ambientali comportamenti poco etici Non possono invece essere denunciati: semplici sospetti rimostranze personali rivendicazioni attinenti al proprio rapporto di lavoro o di collaborazione della società. Chi può denunciare Chiunque abbia un legame con l’azienda dove si ritiene si sia verificato l’illecito, come ad esempio: dipendenti ex dipendenti candidati a posizioni lavorative volontari tirocinanti collaboratori esterni OBBLIGHI per le aziende Con l’approvazione del D.Lgs. 24/2023 le aziende con più di 50 dipendenti sono tenute a mettere a disposizione di dipendenti e collaboratori uno strumento informatico grazie al quale poter denunciare illeciti in modo completamente anonimo e non rintracciabile. Tempi per mettersi in regolaPer le aziende con più di 250 dipendenti: 15 luglio 2023Per le aziende tra i 50 e i 249 dipendenti: 17 dicembre 2023 Cosa si rischiaLe aziende non in regola con la normativa rischiano sanzioni amministrative fino a 50.000 Euro OurWhistleblowing rappresenta un’innovativa soluzione in grado di offrire alle aziende non solo uno strumento affidabile e sicuro per la gestione delle segnalazioni, ma anche servizi di consulenza legale specifica, grazie al team di specialisti dedicato.   Caratteristiche del servizio Una piattaforma sicura e affidabile che permette di segnalare illeciti, rendendo del tutto impossibile risalire al segnalatore Un software che permette ai responsabili aziendali di gestire in maniera strutturata l’intero processo di presa in carico e di gestione delle segnalazioni Uno strumento che può essere utilizzato su qualsiasi dispositivo connesso a Internet Un sistema di supporto in grado di formare i dipendenti, offrire consulenza giuridica e agevolare l’implementazione del whistleblowing in azienda. Consulenza legale Funzionalità principali Dashboard aziendale ad accesso differenziato Possibilità di inviare segnalazioni senza dover fornire alcuna informazione personale Possibilità di creazione di un profilo personale con lo storico delle segnalazioni e delle comunicazioni per i segnalatori che intendano rinunciare all’anonimato Calendario delle azioni richieste, con alert su tutte le scadenze e le tempistiche imposte dalla normativa per la gestione delle segnalazioni Gestione segnalazioni con possibilità di assegnazione della pratica a uno specificoresponsabile aziendale Gestione delle comunicazioni con il segnalatore con chat asincrona del tuttoanonima Possibilità di integrare la piattaforma nel sito aziendale (su dominio di terzo livello,es. nomeazienda.ourwhistleblowing.it) COME FUNZIONA OurWhistleblowing Una soluzione all-in-one che integra funzionalità di gestione delle segnalazioni e delle comunicazioni, di tutela della privacy dei segnalatori e di archiviazione sicura dei dati. 1. Attivazione del servizio L’azienda che si registra su OurWhistleblowing, crea le utenze per i Responsabili delle segnalazioni, e attiva la pagina delle segnalazioni all’indirizzo: nome-azienda.whistleblowing.it 2. Invio della segnalazione L’utente che vuole effettuare una segnalazione accede a nome-azienda.whistleblowing.it dove potrà compilare un breve questionario, scegliendo se inviarlo in forma anonima o lasciando i propri dati.Dopo l’invio l’utente riceve un key code, necessario per accedere successivamente alla propria segnalazione, monitorarne lo stato o inserire elementi aggiuntivi. 3. Presa in carico della segnalazione La segnalazione viene visualizzata da un responsabile incaricato dall’azienda, che accede al pannello di controllo inserendo le proprie credenziali.Il responsabile prende quindi in carico la segnalazione, può comunicare con l’utente in forma anonima rispondendo alla segnalazione e richiedendo eventualmente dettagli o elementi aggiuntivi. 4. Chiusura della segnalazione La segnalazione viene trasmessa agli uffici competenti, procedendo quindi alla chiusura della segnalazione.   PERCHÉ SCEGLIERE OurWhistleblowing Con OurWhistleblowing puoi rendere la tua azienda del tutto conforme alle disposizioni di legge, promuovendo al contempo un ambiente lavorativo responsabile e sicuro. Segnalazioni anonime e sicure Una piattaforma sicura e affidabile che permette di segnalare illeciti, rendendo del tutto impossibile risalire al segnalatore. Supporto e assistenza Un sistema di supporto in grado di formare i dipendenti, offrire consulenza giuridica e agevolare l’implementazione del whistleblowing in azienda. Gestione delle Segnalazioni Un software che permette ai responsabili aziendali di gestire in maniera strutturata l’intero processo di presa in carico e di gestione delle segnalazioni.   Consulenza legale Consulenza legale on demand per la valutazione della rilevanza delle richieste ricevute.   Accesso universale Uno strumento che può essere utilizzato su qualsiasi dispositivo connesso a Internet.   CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Invito demo Online – OurWhistleblowing

Ti invitiamo a partecipare alla demo online“OurWhistleblowing”Venerdì 17 novembre ore 16:00 – 17:00 Il D.Lgs. n. 24/2023 obbliga tutte le aziende con almeno 50 dipendenti (o soggette a modello 231) a mettere a disposizione dei propri collaboratori un canale di segnalazione degli illeciti  entro il 17/12/2023. Ne abbiamo parlato alla 1° e 2° edizione di questo webinar, lo scorso 22 settembre e 13 ottobre. Eventi che hanno visto la partecipazione di oltre 200 aziende. In considerazione del successo ottenuto replicheremo con una 3° edizione. PARLEREMO DI Direttiva Europea in ambito di whistleblowing  Obblighi e opportunità Soluzione applicativa   RELATORI Gianpaolo Malizia: NTS Project S.p.A Filippo Bianchini: avvocato cassazionista, Privacy Policy e ICT Legal Advisor Matteo Brutti: WebLive Srl         I PLUS DEL WEBINAR Webinar completamente gratuito Relatori esperti  Question time al termine del webinar con le risposte alle domande poste durante l’evento per permettere ai partecipanti di interagire direttamente con i relatori ARGOMENTI Nuova normativa whistleblowing D.Lgs. n. 24/2023 Adempimenti per aziende sopra i 50 dipendenti Predisposizione di un canale di segnalazione interno da parte dell’azienda Organizzazione aziendale interna   Rischio di sanzioni fino a 50.000 Euro per il mancato adeguamento o errata gestione delle segnalazioni PERCHE’ PARTECIPARE Conoscenza dei contenuti della normativa: il webinar fornirà una panoramica sulla nuova normativa, consentendo ai partecipanti di comprendere appieno gli adempimenti e gli obblighi di legge imposti Necessità riorganizzazione interna all’azienda: definizione delle figure e dei processi  Approfondimento della corretta gestione delle segnalazioni Oggetto delle segnalazioni e tempistiche di gestione: perimetro di applicabilità della direttiva, tempi e metodi Differenza tra segnalazioni interne ed esterne Ruolo di ANAC Rischi e opportunità per l’azienda: sanzioni, provvedimenti e possibili vantaggi per l’azienda Presentazione della piattaforma OurWhistleblowing: funzionalità, processi e organizzazione Presentazione dei servizi consulenziali accessori: assistenza legale on-demand  AFFRETTATI!Conferma la tua partecipazione gratuitaTermine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente MAGGIORNI INFORMAZIONI  

Che cos’è il whistleblowing

Vorresti ricevere maggiori informazioni sul modulo “Our Whistleblowing”? Contattaci subito per richiedere una consulenza gratuita. Whistleblowing: La Soluzione Definitiva per la Gestione delle Segnalazioni Aziendali Nel panorama aziendale moderno, la gestione delle segnalazioni aziendali è diventata una priorità cruciale per promuovere l’etica, la trasparenza e il buon governo. Il “whistleblowing” rappresenta un approccio efficace per affrontare questa sfida, garantendo che i dipendenti possano segnalare attività illecite o comportamenti non etici all’interno dell’organizzazione senza timore di ritorsioni. In questo articolo, esploreremo cosa è il whistleblowing, chi deve applicarlo, i rischi associati alla sua mancata applicazione e le sanzioni previste, con un focus sulla recente direttiva europea recepita nell’ordinamento giuridico italiano nel 2023. COS’È IL WHISTLEBLOWING? Il whistleblowing è un sistema attraverso il quale i dipendenti, i fornitori o altre parti interessate possono segnalare attività illegali o comportamenti non etici all’interno di un’organizzazione, in modo anonimo o confidenziale. Questo strumento è fondamentale per rilevare e prevenire frodi, corruzione, discriminazione, abusi di potere e altre pratiche nocive all’interno di un’azienda. I tempi per mettersi in regola: per le aziende con più di 250 dipendenti, il termine ultimo è stato il 15 luglio 2023 mentre per le aziende tra i 50 e i 249 dipendenti il termine è fissato per il 17 dicembre 2023. CHI DEVE APPLICARLO? Con l’approvazione del D.Lgs. 24/2023, l’obbligo di mettere a disposizione uno strumento informatico per segnalare illeciti si estende alle aziende che impiegano almeno 50 dipendenti. Questa disposizione si applica anche alle aziende con un numero inferiore di dipendenti, purché rientrino nell’ambito di applicazione del D.Lgs. n. 231/2001 e abbiano adottato i modelli di organizzazione e gestione previsti, come specificato nell’articolo 2, comma 1, lettera q) del D.Lgs. 24/2023. Tale strumento deve garantire la completa anonimia e l’assenza di possibilità di tracciamento per chi effettua la segnalazione. Questo obbligo è stato introdotto per garantire che le organizzazioni siano dotate degli strumenti necessari per rilevare e affrontare prontamente le irregolarità interne. Le aziende sono tenute a stabilire procedure chiare e accessibili per la segnalazione, garantendo al contempo la riservatezza e la protezione dei whistleblower. La nomina di un responsabile per il whistleblowing e la formazione dei dipendenti sulle procedure sono elementi chiave per il successo di questa iniziativa. Vorresti ricevere maggiori informazioni sul modulo “Our Whistleblowing”? Contattaci subito RISCHI ASSOCIATI ALLA MANCATA APPLICAZIONE DEL WHISTLEBLOWING La mancata applicazione del whistleblowing può avere conseguenze gravi per le aziende. Senza un sistema di segnalazione efficace, le attività illegali o non etiche possono proliferare all’interno dell’organizzazione, compromettendo la reputazione, la fiducia dei clienti e l’integrità stessa dell’azienda. Inoltre, i dipendenti potrebbero sentirsi insicuri o impotenti nel denunciare comportamenti scorretti, il che può danneggiare la cultura aziendale e la moralità dei lavoratori. SANZIONI La direttiva europea e l’ordinamento giuridico italiano prevedono sanzioni significative per le aziende che non rispettano l’obbligo di implementare un sistema di whistleblowing o che perseguono ritorsioni contro i whistleblower. Queste sanzioni possono includere multe pesanti, sanzioni penali per i dirigenti coinvolti e il risarcimento dei danni alle vittime delle irregolarità denunciate. Inoltre, le aziende possono subire gravi danni reputazionali a seguito di uno scandalo o di un’indagine su pratiche non etiche. La perdita di clienti, partner commerciali e investitori può comportare conseguenze finanziarie a lungo termine. Le aziende non in regola con la normativa rischiano sanzioni amministrative fino a 50.000 Euro. CHI PUÒ FARE UNA SEGNALAZIONE AZIENDALE? Chiunque abbia un legame con l’azienda in cui sospetta si sia verificato un illecito può effettuare una segnalazione. Questo include una vasta gamma di individui, tra cui dipendenti attuali e passati, candidati a posizioni lavorative, volontari, tirocinanti, stakeholder, collaboratori esterni con funzioni di controllo o vigilanza. La diversità di persone coinvolte riflette l’importanza di coinvolgere tutte le parti interessate per garantire la trasparenza e l’etica nelle operazioni aziendali. Per quanto riguarda il tipo di comportamenti che possono essere segnalati, la portata è estremamente ampia. È possibile denunciare una vasta gamma di attività che danneggiano gli interessi dell’azienda o dell’amministrazione. Ciò può includere: Illeciti amministrativi, contabili, civili o penali. Condotte rilevanti ai sensi del D.Lgs. 231/01 o violazioni delle prescrizioni dei modelli di organizzazione, gestione e controllo. Illeciti che rientrano nell’ambito di applicazione degli atti dell’UE o delle normative nazionali rilevanti. Illeciti relativi ad appalti pubblici, servizi, prodotti e mercati finanziari, prevenzione del riciclaggio, sicurezza e conformità dei prodotti, sicurezza dei trasporti, tutela dell’ambiente, sicurezza degli alimenti e dei mangimi, salute e benessere degli animali, salute pubblica, protezione dei consumatori, tutela della vita e protezione dei dati personali, sicurezza delle reti e dei sistemi informativi. Violazioni delle norme in materia di concorrenza e aiuti di Stato. Violazioni delle norme in materia di imposte sulle società. Tuttavia, è importante notare che alcune segnalazioni non sono accettate. Queste includono: Semplici sospetti, senza prove concrete. Rimostranze personali o questioni personali non rilevanti all’azienda. Rivendicazioni attinenti al proprio rapporto di lavoro o di collaborazione con l’azienda. Il processo di segnalazione dovrebbe essere utilizzato per esporre comportamenti veramente dannosi o illegali che coinvolgono l’azienda o l’amministrazione, piuttosto che questioni personali o dubbi vaghi. Questo assicura che il sistema di whistleblowing sia utilizzato in modo efficace per garantire l’integrità e l’etica aziendale. “OUR WHISTLEBLOWING” DI NTS: LA SOLUZIONE ALL-IN-ONE PER LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI Our Whistleblowing è il sofisticato software progettato per semplificare e ottimizzare la gestione delle segnalazioni aziendali. Questo potente strumento integra diverse funzionalità fondamentali, tra cui la gestione delle segnalazioni e delle comunicazioni, la tutela della privacy dei segnalatori e l’archiviazione sicura dei dati. Ecco come funziona: Attivazione del Servizio da Parte dell’Admin: l’azienda che si registra su Our Whistleblowing crea gli account per i Responsabili delle segnalazioni e attiva automaticamente una pagina dedicata per la segnalazione, assegnando un indirizzo unico (permalink). Invio della Segnalazione da Parte dell’Utente: gli utenti interessati a effettuare una segnalazione accedono alla pagina dedicata alle segnalazioni. Qui, possono compilare un breve questionario per descrivere la segnalazione e scelgono se inviarla in forma anonima o fornendo i propri dati. Dopo l’invio, l’utente riceve un key code, essenziale per accedere successivamente alla propria segnalazione, per monitorare il suo stato o per aggiungere ulteriori dettagli. Tramite un sistema di messaggistica asincrona integrata, gli utenti possono […]

Invito demo Online – BAC Business Analytics Cloud

  In un contesto di un mercato in continua evoluzione, i processi decisionali delle aziende richiedono tempistiche sempre più rapide e la sicurezza di poter prendere decisioni strategiche sulla base di analisi precise e dati affidabili. Gli strumenti di business intelligence rappresentano già oggi uno strumento indispensabile per le aziende e sono destinati a diventare strategici nel prossimo futuro.   Business Analytics Cloud (BAC) è la nuova soluzione cloud sviluppata da NTS informatica, integrata al software gestionale Business Cube, per soddisfare le crescenti esigenze delle aziende nell’ambito della Business Intelligence. Sviluppato su tecnologia Microsoft Azure, fornisce dashboard che contengono analisi interattive sotto forma di Pivot, Griglie, Grafi­ci, Mappe, ecc.) sulla base dei dati estratti da Business Cube e da altre fonti. Lavorare con BAC è estremamente facile perché le dashboard sono personalizzabili per i diversi ruoli e utenti aziendali e sono fruibili in cloud da qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet e personal computer). Business Analytics Cloud trasforma i dati in informazioni fruibili in tempo reale evidenziando opportunità e andamenti, consentendo pertanto all’Azienda di assumere decisioni strategiche “data-driven” in totale sicurezza in quanto: risponde ai più stringenti requisiti richiesti dalla normativa privacy, dalla progettazione (by design) ai metodi di erogazione e utilizzo (by default) i dati vengono archiviati in Europa (datacenter principale in Olanda, secondario in Irlanda, copie di backup in Norvegia) il sistema di autenticazione a 2 fattori, unito a password criptate con algoritmi one-way, garantisce la massima protezione di ogni account. Scopri come ottenere analisi interattive dei dati e come utilizzare gli strumenti per condividerle e prendere decisioni “data-driven”.   Scarica la Scheda Prodotto   Ti invitiamo a partecipare alla demo onlinedi BAC Business Analytics CloudMartedì 19 Settembre ore 15.00   AFFRETTATI!Conferma la tua partecipazione gratuita o richiedi informazioniTermine iscrizioni alla demo: ore 17:00 del giorno precedente